menu Home chevron_right
Revman

VIDEO | “Il Gelo”, il singolo del rapper poliziotto palermitano per le vittime della pandemia

Revman | Settembre 30, 2021
vittime della pandemia

VIDEO | ““, il singolo del rapper poliziotto palermitano per le vittime della pandemia

Revman, al secolo Sebastiano Vitale, agente di polizia in servizio a Milano, torna sulla scena musicale con una rap ballad in cui trasforma in musica le emozioni provate in pandemia

Una rap ballad per raccontare le sensazioni provate in pandemia, in cui il freddo diventa metafora di tristezza e sofferenza. Revman, rapper poliziotto palermitano di 30 anni, torna sulla scena con un nuovo singolo ispirato alle vittime del Covid.

A pochi mesi dall’ultimo album “Attraverso Me”, Sebastiano Vitale, musicista, insegnante di rap e agente di polizia in servizio al Commissariato Centro di Milano, si propone al mondo musicale con un brano dedicato a chi non ce l’ha fatta. E’ online da ieri, martedì 2 febbraio, su tutte le piattaforme digitali “Il Gelo”, una canzone in cui il rapper poliziotto esprime la sua esigenza interiore di trasformare in musica le sensazioni provate in questo periodo di pandemia.

Colori freddi, nebbia e ampi spazi deserti per raccontare il vuoto generato dall’assenza degli affetti e degli abbracci. “È stato come vivere in una zona fredda e gelata – commenta l’artista – con temperature climatiche ed emozionali scese sotto il punto di congelamento; un freddo vissuto nel corpo e nell’anima che ha lasciato un vuoto dentro, che ha disperso il calore umano generato dalla vicinanza e dalla condivisione fisica degli affetti”.

Figlio di Salvatore, agente di scorta in servizio a Palermo tra il 1988 e il 1997 e di Catia, la “bambina col pallone”, soggetto dell’iconica fotografia scattata negli anni ’80 da Letizia Battaglia, Sebastiano è l’emblema della possibilità di poter coniugare ogni giorno più aspetti della vita. Con linguaggi che attraversano più generazioni e con un bagaglio critico con cui è cresciuto fin da bambino, Revman attraverso note e parole vuole comunicare ai giovani la necessità di lottare contro ogni forma di violenza, abuso o discriminazione. E contro la criminalità organizzata, di cui è simbolo la sua “Musica contro le mafie”. Rime di denuncia che si alternano però a strofe e ritornelli di fiducia per gridare al mondo che vedere la luce in fondo al tunnel è possibile.

Fonte: https://www.palermotoday.it/attualita/singolo-gelo-revman-rapper-poliziotto-sebastiano-vitale-video.html

Written by Revman




Contatti Revman

error: Content is protected !!